I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Su #Bancopoli cade la seconda Repubblica

  • 71


di Luigi Di Maio

Oggi è successa una cosa gravissima nella commissione d'inchiesta sulle banche. A circa una settimana dalla fine della legislatura, il capo della Consob viene in Commissione d'inchiesta e ci dice che il ministro Boschi, al tempo in cui si stava interessando della banca del padre, era andata da lui a chiedere informazioni su Etruria, visto e considerato che si parlava di come stesse per diventare una banca da accorpare con la Popolare di Vicenza. Si interessa della banca, interferisce con un'autorità di garanzia, e quindi favorisce la banca del padre.

Questo è un fatto gravissimo, perché Maria Elena Boschi nel 2015, quando noi abbiamo presentato la mozione di sfiducia a lei, come ministro, per i fatti relativi a Banca Etruria, aveva detto di fronte al Parlamento che non si era occupata della banca del padre. Che non aveva favorito la sua famiglia e che non c'era nessun conflitto di interessi. Oggi viene fuori che ha mentito, e dobbiamo ancora ascoltare Ghizzoni che è l'ex AD di Unicredit, a cui chiederemo in commissione nei prossimi giorni, credo il 20, se Maria Elena Boschi è andata anche da lui a chiedere di salvare la banca del padre.

Abbiamo un governo, quello Renzi, che ha passato il tempo con uno dei suoi ministri di punta a chiedere favori per salvare una banca. Ma non è finita qui, non basta questo, perché quando noi abbiamo presentato la mozione di sfiducia alla Boschi, Il centro-destra non l'ha votata. E soprattutto, non è un caso che a capo della Commissione d'inchiesta sulle banche abbiano messo Casini e Brunetta, non è un caso questo, il centro-destra e il centro-sinistra si sono sempre difesi, insieme, sulla questione banche, non sono mai stati aggressivi l'uno contro l'altro, perché sono tutti quanti immischiati. Io ieri mi chiedevo perché Berlusconi dice di riportare Gentiloni a Palazzo Chigi? perché il tema delle banche è come il tema delle tangenti nella prima Repubblica.

Qui sta crollando la seconda Repubblica, su Bancopoli, come è crollata la prima repubblica su Tangentopoli. Si tengono tutti quanti insieme, hanno fatto una legge elettorale per provare a rimettersi insieme, e provare ad arrivare al governo di nuovo tutti quanti insieme, ma i numeri non li hanno. Ma soprattutto, e in questo momento è una certezza, che dopo questo caso gli italiani capiranno che, se vogliamo portare di nuovo il governo di questo Paese a lavorare per i cittadini italiani, allora bisogna votare il MoVimento 5 Stelle. Se volete che non cambi nulla, che si continui a fare affari sulle banche con i conflitti di interesse, votare centro destra o centro sinistra è la stessa cosa.

Noi chiediamo due cose subito: anche se è finita la legislatura, Maria Elena Boschi se ne deve andare a casa subito da sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, anche perché quel governo resterà in carica per l'ordinaria amministrazione. Secondo, chiediamo che il Partito Democratico non ricandidi Maria Elena Boschi perché, se dovesse ricandidarla allora ci confermerà che tutto il partito è coinvolto nello scandalo banche, come probabilmente è.

Qui abbiamo una situazione come quella della prima Repubblica. Come Mario Chiesa iniziò il declino della prima Repubblica con lo scandalo che lo coinvolse, allo stesso modo Maria Elena Boschi è il Mario Chiesa della seconda Repubblica, che con lo scandalo legato alla banca del padre farà iniziare il declino definitivo dei partiti della seconda Repubblica. Questi signori avranno grandissime sorprese.

La terza cosa che vi posso assicurare, è che dal governo del MoVimento 5 Stelle risarciremo tutti i risparmiatori truffati non solo dalle banche, ma truffati dalla politica,
perché come vedete tutti hanno mentito. Anche la parte politica che fingeva di interessarsi dei risparmiatori. Noi li risarciremo e non con qualche briciola dopo il terzo grado di giudizio. Subito. Perché quelle persone sono state le vittime di giochi politici di destra e di sinistra degli ultimi 20 anni. Adesso i nodi stanno venendo al pettine. Io continuerò il mio rally in giro per l'Italia a parlare con tutte le persone possibili a raccontagli che cosa è il MoVimento. Perché in questi giorni di fake news su di noi, poi, quando viene fuori la verità su di loro, è molto evidente che chi ci attaccava lo faceva per coprire le sue schifezze.

Oggi abbiamo saputo anche dai servizi segreti italiani, che non c'è mai stata nessuna ingerenza e favoritismo russo verso il M5S o sul "No" al referendum. Per noi, è una grande occasione. La grande occasione di diventare la prima forza politica del Paese e di chiedere l'incarico per andare al governo. Loro non avevano i numeri insieme ieri e non li avranno da domani, perché dopo questi scandali crolleranno tutti quanti a picco. Restiamo in contatto e adesso vi aggiornerò nelle prossime ore per le prossime iniziative che porteremo avanti.

Ps: il #Rally continua

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Dic 2017, 16:24 | Scrivi | Commenti (71) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: banca del padre, banca etruria, banche, bugie, commissione banche, consob, maria elena boschi, mentito, ministro, padre, pd, renzi, sottosegretario, vegas



Chi vuole il Fiscal Compact?

  • 88

fiscafenaalah.jpg



di MoVimento 5 Stelle

Oggi, nel silenzio generale di tutti i media italiani, si tiene uno dei più importanti consigli europei degli ultimi 5 anni. I capi di Stato discuteranno sul Fiscal Compact e in generale sul pacchetto varato la settimana scorsa dalla Commissione europea sul futuro dell’unione economica e monetaria. Questo insieme di proposte riguarda: l’introduzione di parte del Fiscal Compact nell’ordinamento giuridico dell’UE; la trasformazione del MES in Fondo Monetario Europeo (ovvero l’istituzionalizzazione della Troika); il rafforzamento del programma sulle riforme strutturali.

 
(continua...)

14 Dic 2017, 09:38 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (88)

Turismo 2030: L'Italia una Repubblica fondata sulla Bellezza

  • 78

posttuna.jpg



di MoVimento 5 Stelle



L’Italia è una Repubblica democratica fondata sulla Bellezza. Potrebbe essere questo, entro il 2030, il motto del turismo italiano grazie alla grande e diversificata capacità di attrazione del nostro Paese, se solo si riuscissero a superare alcuni ostacoli del sistema attuale. In primis una visione politica che non punti più alla distruzione del nostro splendido territorio con Grandi Opere inutili e industria fossile, ma che ne valorizzi lo splendido Paesaggio e le specificità, vero ‘petrolio’ del Belpaese, come previsto nel nostro Programma di Governo Turismo.

 
(continua...)

13 Dic 2017, 15:07 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (78)

Marlon Reis e la democrazia diretta in Brasile

  • 25

mudamosdc.jpg



di Davide Casaleggio e Enrica Sabatini, dal Brasile

In questi giorni brasiliani abbiamo incontrato diverse persone. Una di queste ci ha colpito molto: si chiama Márlon Reis ed è un ex magistrato. Negli scorsi anni è stato protagonista di una campagna nata dal basso molto simile a quelle che abbiamo conosciuto in Italia. Reis è stato infatti il principale promotore della proposta di legge di iniziativa popolare ‘ficha limpa’, ovvero fedina penale pulita per chi si candida e che poi è stata approvata da Parlamento.

 
(continua...)

13 Dic 2017, 09:57 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (25)

A Natale lavori il Parlamento, non le famiglie

  • 129

domenabapmnduj.jpg



di Michele Dell'Orco

Saranno molti i lavoratori, spesso genitori con figli piccoli, a passare Natale, Santo Stefano e l’Epifania, sul posto di lavoro, magari dentro ad un centro commerciale, invece che in famiglia e con i loro bambini. Questo segno di inciviltà si ripete purtroppo tutte le feste e tutte le domeniche da quando il professor Monti, pensando di far bene all’economia, ha liberalizzato selvaggiamente gli orari commerciali, portando le aperture dei negozi a 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, feste incluse. Le liberalizzazioni, ormai lo sappiamo, complessivamente non hanno portato i benefici economici sperati, la crisi del commercio è ancora forte, eppure quella legge è ancora lì a far danni.

 
(continua...)

12 Dic 2017, 10:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (129)

Il #Rally va avanti anche sotto la neve: continuate a sostenerci!

  • 60

dimanebve.jpg

Il #Rally è una corsa meravigliosa su e giù per il Paese. L'abbiamo definita così perchè sapevamo che avremmo trovate strade impervie e condizioni meteorologiche avverse. Infatti ieri abbiamo trovato la neve, ma non ci siamo fermati e stiamo continuando grazie al vostro supporto straordinario. Continuate a sostenerci, anche con un piccolo contributo, perchè da qui a marzo la strada è ancora lunga! Io non mi fermo. SOSTIENI IL RALLY CON UNA DONAZIONE QUI: http://m5s.info/donazioni2018. Ascoltate e condividete l'appello di Paola Taverna. Luigi Di Maio

 
(continua...)

11 Dic 2017, 13:56 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (60)

Negozi chiusi durante le feste, famiglie più felici

  • 90

lufiannegfoa.jpg



di Luigi Di Maio

Ho un appello da fare a tutte le forze politiche. Prima delle feste di Natale, prima dello scioglimento della legislatura, il Senato deve approvare la proposta di legge a prima firma Michele Dell’Orco, già approvata alla Camera dei Deputati all’unanimità, che dice una cosa molto semplice: tutte le famiglie hanno il diritto al riposo anche quelle che posseggono o gestiscono esercizi commerciali.

 
(continua...)

11 Dic 2017, 10:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (90)

Diretta da Treviso: Risparmiatori truffati, ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

  • 69

rispanduba.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Non solo Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, i truffati dal sistema bancario connivente con la politica sono innumerevoli e sparsi per tutta l'Italia. Da Nord a Sud. Oggi siamo a Treviso, per parlare con voi e incontrarvi uno ad uno: saremo presenti con il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, assieme all'eurodeputato David Borrelli, all'avvocato Gaetano Filograno e a tutte le associazioni a tutela dei risparmiatori truffati.

 
(continua...)

10 Dic 2017, 17:09 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (69)

Prima di tutto la salute dei nostri figli

  • 9

perifansjbva.jpg



di MoVimento 5 Stelle Veneto

Il Rally per l’Italia continua in Veneto. Alle 13:30 Luigi Di Maio sarà a Montecchio Maggiore (Vicenza) dove incontrerà insieme ai nostri portavoce del territorio le mamme preoccupate per la salute dei propri figli, le cui analisi del sangue hanno rilevato una presenza di Pfas 20 volte sopra la norma.

 
(continua...)

10 Dic 2017, 10:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (9)

Il primo giorno di #Rally in Veneto

  • 71

dimabapojosaparm.jpg



di Luigi Di Maio

Questa mattina il #Rally è arrivato in Veneto. Sono stato a Sommacampagna, Soave e Zevio. Ho incontrato delle realtà imprenditoriali splendide che costituiscono il presente e il futuro del Made in Italy. A Sommacampagna siamo stati da Agriform, una cooperativa che si occupa di produrre, conservare e confezionare formaggi italiani che poi esporta in tutto il mondo. Siamo stati anche nelle loro "casseforti" dove conservano oltre 200.000 forme di Grana Padano. Mi piace immaginarlo come una piccola Fort Knox dell'oro italiano: i nostri prodotti alimentari.

 
(continua...)

9 Dic 2017, 18:37 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (71)

#Pfas, dichiarato lo stato d'emergenza in Veneto: una vittoria 5 Stelle per i cittadini

  • 75

pfasajb.jpg

Il #Rally si sposta in Veneto. Oggi sarò in provincia di Verona a Sommacampagna, Soave e Campagnola di Zevio dove incontrerò artigiani e imprenditori. Domani, sempre in Veneto la mattina sarò a Montecchio Maggiore dove incontrerò le mamme preoccupate per la questione della Pfas. Noi ci muoviamo da tempo per questa emergenza sia in Regione Veneto sia in Parlamento e oggi la nostra Silvia Benedetti vi racconta come siamo riusciti ad ottenere l'avvio delle procedure per dichiarare lo stato di emergenza nelle zone colpiti. Una vittoria per i cittadini che non abbiamo alcuna intenzione di lasciare soli. Tutti gli incontri di oggi e domani saranno trasmessi in streaming sulla mia pagina Facebook. Il #Rally continua! Sosteneteci con una donazione! Luigi Di Maio

 
(continua...)

9 Dic 2017, 17:53 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (75)

Il governo del MoVimento 5 Stelle si può fare: lo dicono i numeri

  • 234

dimarallym5sprima.jpg

di Luigi Di Maio

Il MoVimento 5 Stelle è la prima forza politica del Paese, con circa il 30% dei consensi. Già con questa percentuale, alle prossime elezioni politiche potremo raddoppiare il numero dei deputati che oggi abbiamo alla Camera. Se dovessimo raggiungere il 35% arriveremmo ad oltre 250 deputati. Se dovessimo raggiungere il 40% triplicheremo il numero dei deputati che abbiamo oggi. In ognuno di questi casi il MoVimento 5 Stelle sarà un cuneo giallo che vedete al centro dell'emiciclo, solido, stabile e compatto, e tutto intorno partitini che si faranno la guerra l'uno con l'altro.

 
(continua...)

8 Dic 2017, 08:18 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (234)

Rousseau in Brasile

  • 83

rousseaubrasil.jpg

di Davide Casaleggio e Enrica Sabatini

Siamo a San Paolo in Brasile per parlare del Movimento 5 Stelle e di Rousseau. Una cittá con 5 milioni di persone di origine italiana. Qui c'è grande interesse rispetto a quello che sta facendo il MoVimento 5 Stelle, sia per i contenuti che porta avanti sia per il metodo rivoluzionario che adotta. Sulla democrazia diretta la nostra è una sfida vista con curiosità e attenzione in tutto il mondo. Solo nelle ultime settimane Giappone, Estonia, Finlandia ed Olanda ci hanno invitato a spiegare Rousseau.

 
(continua...)

7 Dic 2017, 09:33 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (83)

Tutti i post del mese di Dicembre 2017